Sei Cappelle di Poggio Rusco

JFIF``;CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 82 C    !'"#%%%),($+!$%$C   $$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$" }!1AQa"q2#BR$3br %&'()*456789:CDEFGHIJSTUVWXYZcdefghijstuvwxyz w!1AQaq"2B #3Rbr $4%&'()*56789:CDEFGHIJSTUVWXYZcdefghijstuvwxyz ?sQ㚚AFExǦ74>S@6!{-$)5A=zǷuOS[zLcuh9UAJ]ԡ!Hgb_}GC~Ft$󓎣ڱKhN RF ngM*QnB9CV>9_¶W FɊnڳ"aDF*PZiZibmN\QsUbn4% acYj"SW *kko_!.FvJus]4i~\⧓F>mLoe"%Kwխ;^{[/-| edVUhf8=kyUٴ%wdQ{ls+kGy")Ǚ]nf{FW1l~zWC1[j:XN+層cu{CX+[7k/۷ nU\wLblS>XoByZZpsau&I:`n-Wv:5hP: Wm͏JP:O[ʏ*RǏ$9NU)b_K~Rt)&[ոav2U#j,[I> mDkRۤKpde': OFuil YU%;D s ۅƒiZ,֐km?/=:aGwγ34f`28_=x ev~f<}ؾ^j:CawKK1Z4voJ j^coф M*|sϿ 25Hh ׯ>5UD[%85߉ 𗇢ϲ s/L'q>:\r$(= ’A)1&Z6 22;J|Gbif* `d'ҼYjI.nAqۚL)?gmR5\ƍjP]Ƭ2 ld3ڼM9sd8ҔЛ#NjzfEsGܐw0 ,3AUf}%N%Xd߂=i]I4P# kxGMG\G$rwoZO~V48fd@Pȧ+4QLFCsG=*xw  E$%-[1(m'>-B(>g Rmp0Ā~'Wa]4kH,]$G#= 45I]5 BQՄ2$F `ڟ];|sjE$p x5_o[jK,JCϷq^YOF$kTy*5N?|#&)UX sӷ>׺|)ejG(2*]ŗzw|8LQ{8EԗN+(/]> pkOiQyr.Kh"24|cpΣfo5k 7K ,vv=6i{F$bD9,kխ}A-7<QYX<Ň&qU]GD.VqJ;fF;gTdn;Vee97gִCeQ +hz@;#'ޭop%܌ҌzHmnAT?˷h0&فDjX͢UlmὪcD16\e@ic ܬλ`!ӥ1>Y=hEODZeG-ӯ5@y=@:w=? Eo$x֓Hfki7w ڮm`7 [ E-A%*\ʵsڍ} m(8=J4m΅&kz.|MB4c1G>$ZD趫< d_ݑ9?+· 7iS3? @J8Ry>m{] '$%ͪ'g]^;:o>(,<ÌsǢE`T$䏜>k<i:֣, ;vAt8]༂9#WIu7EǚWoNVJQY rB0}}>ۇӟ39,cWUT>sijX~.kehYWqszcYN:jWTAdKK$]rH/o_Zщ-|ħvs~nt#ĺm\.Q|);+Xmlnbr<y9gmC͚IVKbF25hv񤏒ӮN*dӔy{F7ceU`ԜQ\߈uv48+G{dz䮩NIxB-j5h`I9E$U \#/~d*pK8i\MpT(mCֳ4jND.8Z۶! g\JMzH9ռ3 RH5h~}>\I^Ԯ `x)~֩Hw a Jg8?֥Hkt]:uե2g |_dKe;e,Ij%fv_iqR01?_]hVǝq3ҩUGR+Ϊ8]⫛MN!DDbHk=JHŽؓVΏAyoJ> R푁X:59Yfj7ݬ7N ` crۗש\Z̦I9b$W] cpnj:&k\ j]b+H->% Ӥ?wHc0 @z]FApk=:cJֆ6{272xEf:HҨ fhz6޲4\J VszU=TA8U@9jbڊ)'V{$bB˥6[{}3VUL}>uV9lh$;V6-./8XU,yԏZ(} o,c\Kw,]UP0@s

SEI CAPPELLE DI POGGIO RUSCO:

 

CASA DI RIPOSO –

La Cappella annessa alla Casa di Riposo è dedicata al Beato Giacomo Benfatti, Vescovo di Mantova agli inizi del trecento. Pregevole è il quadro raffigurante il beato, opera del pittore locale Fausto Benfatti. Il bel crocifisso del XVIII secolo è proprietà della Parrocchia.

 

SCUOLA MATERNA –

La Cappella San Giuseppe,annessa alla Scuola Materna Parrocchiale, fu costruita negli anni sessanta per volontà del Parroco Don Jetro Preti. Attorno al presbiterio ci sono pregevoli riproduzioni in gessetto di icone orientali, opere del pittore locale Marco Bertolasi. E’ usata dalla comunità parrocchiale come cappella invernale.

CIMITERO –

La Cappella del cimitero comprende le tombe dei sacerdoti e delle religiose che hanno lavorato nella comunità o sono di origine Poggese. Dietro l’altare c’è l’immagine lignea della Pietà, opera dello scultore poggese Pizzini. Il lampadario in ferro battuto è opera  e dono del fabbro locale Emilio Chiodarelli.

 

SAN FRANCESCO DI SALES –

E’ posta nel parco della Corte Paleotti-Lanzoni. Di origine seicentesca, è stata recentemente ristrutturata.

 

CAPITELLO DEL CANTONE-

Al limite con la Parrocchia di San Giovanni del Dosso, il piccolo oratorio di origine seicentesca appartiene alla famiglia Travaini di Revere.

 

VIA CARNEVALE-

 

 Chiesetta di Via CarnevaleInterno della Chiesa di Via Carnevalechiesetta di via Carnevale

Risale all’ultimo dopoguerra, il capitello di via Carnevale realizzato dagli abitanti circonvicini.

Negli ultimi tempi è stata ristrutturata aggiungendo il porticato, rendendola così più capiente. Nel mese di maggio viene recitato il rosario. 

                            Interno della Chiesetta di Via Carnevale

 

 

 

pagina in continuo aggiornamento

 

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *