Oratorio di Sant’Anselmo alla Segonda

                                                                    AL PIU’ PRESTO VERRA’ PUBBLICATA FOTO

 

 

E’ una storia recente. Considerata, assieme agli abitanti della Segonda, la utilità di un oratorio nella frazione, la Parrocchia acquistò dal Signor Anselmo Menghini circa 300 mq.di terreno e nel 1985 iniziò la costruzione della chiesetta con il contributo finanziario degli abitanti e della Parrocchia stessa.  L’Oratorio fu benedetto nel 1986 ricorrendo il nono centenario della morte di Sant’Anselmo.
L’oratorio è dedicato a questo Santo, Patrono della diocesi di Mantova, un quadro di Sant’Anselmo da mettere come pala d’altare è già pronto e fatto dal pittore locale Fausto Benfatti, che ben conosciamo per la sua valentia pittorica.
La Chiesetta è posta a sinistra andando verso Segonda nell’area della corte chiamata Scuole vecchie: tale nome deriva dal fatto che alla fine del secolo scorso e agli inizi di questo tale casa aveva ceduto in affitto al comune uno-due locali per sistemarvi le scuole  elementari, che allora arrivavano fino alla seconda-terza classe. C’è da aggiungere che sul tetto della costruzione, a destra guardando, c’è un sostegno in pietra nel quale è sistemata una piccola campana, donata da Renzo Negri.